Nuovo pericolo in strada: i bambini che attraversano al telefono

lunedì 26 gennaio 2009 09:50
 

CHICAGO (Reuters) - Gli automobilisti distratti dal telefono cellulare devono stare attenti a un nuovo pericolo: i bambini che attraversano la strada distratti a loro volta dal telefonino.

Un gruppo di studiosi dell'University of Alabama a Birmingham ha rilevato che i ragazzini che attraversano la strada parlando al telefono hanno una probabilità di essere investiti da un'automobile superiore del 43% rispetto a quando lo fanno senza cellulare.

"I telefonini naturalmente sono una comodità e danno sicurezza alle famiglie, ma espongono anche a qualche rischio", ha detto Despina Stavrinos, dottoranda, il cui studio è apparso sulla pubblicazione scientifica Pediatrics.

I bambini che cercano di fare più cose contemporaneamente mentre parlano al telefono, hanno "capacità cognitive ridotte da dedicare ad attività potenzialmente pericolose come attraversare una strada", ha spiegato Stavrinos in una nota.

Per lo studio, Stavrinos e i suoi colleghi hanno usato un software di realtà virtuale e tre schermi televisivi per simulare il traffico di un reale attraversamento pedonale di Birmingham, in Alabama.

Gli studiosi hanno analizzato le reazioni di 77 bambini tra i 10 e gli 11 anni che hanno attraversato una strada virtuale sei volte senza telefono e sei volte parlando al cellulare con un collaboratore della ricerca.

Ai bambini è stato detto di attraversare quando ritenevano che fosse sicuro. Quando scendevano dal 'marciapiede' mettevano piede su un sensore e i loro movimenti venivano rilevati da un computer.

I ricercatori hanno scoperto che tutti i bambini, anche quelli abituati a parlare al cellulare, correvano maggiori rischi quando attraversavano parlando al telefono con uno dei collaboratori della ricerca rispetto a quando non erano distratti dal cellulare.

Inoltre ci mettevano circa il 20% di tempo in più per iniziare ad attraversare, avevano una probabilità superiore del 43% di essere investiti o di essere evitati per un soffio da un veicolo, e dimenticavano di guardare a destra e a sinistra nel 20% circa dei casi.

"Questi risultati suggeriscono che, così come gli automobilisti dovrebbero limitare l'uso del cellulare mentre guidano, così i pedoni -- e specialmente i bambini -- dovrebbero limitare l'uso del cellulare quando attraversano", conclude lo studio.

 
<p>Una bambina che parla al cellulare, immagine d'archivio. REUTERS/Yuriko Nakao</p>