21 gennaio 2009 / 09:21 / 9 anni fa

Michelle Obama in giallo oro sceglie designer Usa d'avanguardia

<p>Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e la moglie Michelle lasciano il Capitol Building dopo la ceriomonia del giuramento, il 20 gennaio 2009.Tannen Maury/Pool</p>

di Jill Serjeant

LOS ANGELES (Reuters) - Michelle Obama si è offerta ai riflettori del mondo ieri, con uno stile che riesce ad accostare abiti di stilisti statunitensi all'avanguardia e accessori dei grandi magazzini, ovvero glamour e praticità.

La first lady ha scelto per la cerimonia del giuramento un tailleur giallo brillante e un cappotto dello stesso colore disegnati dalla stilista di origini cubane Isabel Toledo, aggiungendovi guanti verde oliva della catena di negozi J.Crew e scarpe di Jimmy Choo.

Per i balli inaugurali, ha indossato un vaporoso abito di chiffon bianco con la mono-spallina, del designer statunitense di origini taiwanesi Jason Wu, 26 anni, i cui abiti costano fino a 6.000 dollari.

"Quanto è bella mia moglie?", ha chiesto il presidente Barack Obama alla folla presente al primo dei 10 balli inaugurali a cui la coppia ha partecipato.

Le due figlie Malia, 10 anni, e Sasha, 7, hanno indossato entrambe cappottini di J. Crew per la cerimonia del giuramento.

GIALLO SPERANZA

La scelta del giallo si discosta dagli usuali colori sul rosso, il bianco o il blu adottati dalle donne e mogli della politica in America.

Il giallo è considerato in molte parti del mondo un simbolo di speranza e ottimismo, ma non tutti sembrano averlo apprezzato. In un sondaggio online sul sito web della rivista Us Weekly, il 55% dei lettori ha dichiarato di non aver apprezzato il vestito scelto da Michelle, al 44% è piaciuto.

"Per me il giallo rappresenta speranza", ha detto la stilista Toledo a Reuters, spiegando che l'abito e il cappotto sono fatti di pizzo di lana svizzero e seta francese.

Le scelte in fatto di abiti di Michelle sono considerati un segnale di come lei assumerà il suo ruolo di first lady in tempi di crisi economica.

Ex avvocato 45enne, Michelle Obama è apprezzata per il suo stile chic e giovanile, e per la capacità di accostare accessori dei grandi magazzini con creazioni di stilisti all'avanguardia come Mario Pinto e Narciso Rodriguez.

Ed è già considerata un'ambasciatrice della moda americana: è entrata nella top 10 della rivista Vanity Fair delle "donne meglio vestite al mondo" nel 2007 e nel 2008, ed è stata più volte paragonata a Jacqueline Kennedy.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below