Calcio: Kakà resta al Milan, niente Manchester City

martedì 20 gennaio 2009 00:08
 

di Antonella Ciancio e Mark Meadows

MILANO (Reuters) - Kaka resta al Milan e non verrà ceduto al Manchester City. Lo ha comunicato stasera un portavoce del club rossonero.

"Kakà resta al Milan. E' ufficiale", ha dichiarato il portavoce.

Secondo i mezzi di informazione il Manchester City aveva avanzato l'offerta record di 110 milioni di euro per il giocatore brasiliano e le due società calcistiche e i rappresentanti del calciatore sono stati impegnati in colloqui che si sono prolungati per tutta la giornata di oggi.

I media italiani hanno riportato le dichiarazioni del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, proprietario del Milan, secondo cui sarebbe stato impossibile cedere un giocatore tanto importante.

Durante il fine settimana appena trascorso Berlusconi aveva detto che sarebbe stato arduo trattenere il calciatore davanti a una tale offerta di denaro.

 
<p>Il calciatore del Milan Kak&agrave;. REUTERS/Alessandro Garofalo</p>