Salta primo concerto degli Aerosmith in Venezuela

venerdì 16 gennaio 2009 10:57
 

LOS ANGELES (Reuters) - La rock band Aerosmith ha cancellato quello che doveva essere il suo primo concerto in assoluto in Venezuela, dopo che il chitarrista Joe Perry è stato operato d'urgenza a un ginocchio. Lo ha riferito ieri sera un portavoce del gruppo in un comunicato.

Gli Aerosmith avrebbe dovuto esibirsi il primo febbraio al Solid Fest ospitato nell'Estadio Olimpico di Caracas.

Perry, 58 anni, ha "complicazioni non previste" col ginocchio che gli era stato sostituito lo scorso marzo.

"Suonare in Venezuela era la mia idea di un modo perfetto per cominciare l'anno nuovo", ha commentato il cantante Steven Tyler. "Ma dopo aver appreso che Joe deve tornare in ospedale questo mese, la band è davvero spiacente di non poter essere a Caracas. Speriamo di andarci presto".

Anche Tyler ha avuto recentemente qualche problema di salute. Da anni in lotta con la tossicodipendenza, nel maggio scorso è entrato in una clinica di riabilitazione dopo una serie di interventi chirurgici ai piedi. Mentre nel 2006 il bassista Tom Hamilton si è sottoposto a una radio-terapia di sette settimane per un tumore alla gola.

 
<p>La rock band Aerosmith, in un'immagine d'archivio. REUTERS/Lucas Jackson (UNITED STATES)</p>