Whoopi Goldberg torna sul set per un "webfilm" di fantascienza

giovedì 15 gennaio 2009 11:20
 

LOS ANGELES (Reuters) - Dopo un breve periodo di assenza dal grande schermo, l'attrice Whoopi Goldberg torna sul set avventurandosi in un progetto insolito: la fantascienza online.

Vent'anni dopo "Star Trek: The Next Generation", l'attrice premio Oscar sta producendo e interpretando una nuova serie di fantascienza che si chiama "Stream" e che sarà lanciata il 15 gennaio sul sito web horror che offre video-on-demand FEARnet.

Un anno fa Whoopi Goldberg aveva annunciato il suo ritiro dal set per concentrarsi sulla conduzione del programma "The View".

L'attrice ha detto che l'idea di recitare in un nuovo mezzo mediatico le è piaciuta molto, così come la possibilità di recitare in un genere horror e di fantascienza - due dei suoi preferiti.

"Mi sono ritirata. Non ho girato film per un bel po' e avevo perso il contatto con con quello che facevo. Ero diventata meccanicamente intrattenimento, e non c'era molto in cui fossi interessata", ha detto Goldberg a Reuters in un'intervista telefonica.

"Ma l'idea che puoi essere al lavoro e guardare un episodio sul web mi intriga perché è il futuro... Posso reinventare il mio modo di recitare così da sfidarmi e vedere dove mi porterà per la seconda parte della mia vita".

In "Stream", che uscirà in sei episodi di cinque minuti ognuno, l'attrice interpreta Jodi Quinn, un personaggio che combatte contro demoni personali in un thriller di fantascienza che attraversa tre fasi della sua vita.

Goldberg, che ha girato più di 40 film e ha vinto un Oscar nel 1990 per il ruolo non protagonista in "Ghost", ha detto che era finita a fare commedie perché nessuno le chiedeva più di recitare in ruoli horror o di fantascienza.

"Solo quando ho fatto 'Star Trek' la gente ha pensato che potessi fare fantascienza, e dovevo ancora fare un film horror". "Mi piacerebbe essere un mostro".

"Stream" è la sesta serie originale di FEARnet, una joint-venture finanziata dalla pubblicità tra Comcast, Sony Pictures Television e Lionsgate.

 
<p>L'attrice Whoopi Goldberg, immagine d'archivio. REUTERS/Gary Hershorn (UNITED STATES)</p>