Vorresti smettere di fumare ma non ci riesci? Non sei solo

martedì 13 gennaio 2009 10:48
 

SYDNEY (Reuters) - Per l'anno nuovo ti sei ripromesso di smettere di fumare, ma non riesci ad evitare di accenderti una sigaretta? Non sei solo, infatti un'indagine australiana mostra che solo il 3% dei fumatori che cercano di smettere ci riesce.

Un sondaggio online condotto su più di 1.000 persone prima del lancio di un videogame che ha lo scopo di aiutare i fumatori a smettere, ha rivelato che un australiano su quattro si è ripromesso di smettere di fumare con l'anno nuovo, ma che solo la metà di loro stava ancora mantenendo il proposito una settimana dopo.

Circa il 15% si è riacceso una sigaretta nel giro di poche ore dalla promessa.

La ricerca ha mostrato che sette fumatori su dieci hanno provato a smettere almeno una volta, e la media è di 3,9 tentativi.

"La nostra indagine evidenzia che la maggior parte dei fumatori australiani vorrebbero smettere, ma non riescono a mantenere il loro proposito. Per molte persone, la volontà non è sufficiente", ha detto in una nota Edward Fong, direttore generale di Ubisoft, il produttore di videogame che vende il software per smettere di fumare.

Secondo il sondaggio, un fumatore accende in media 13,8 sigarette al giorno, 5.037 all'anno.

Attualmente in Australia ci sono 2,63 milioni di fumatori, pari al 16% della popolazione sopra i 18 anni, e le donne in media cercano di smettere più degli uomini.

Secondo l'Organizzazione mondiale per la Salute, il fumo provoca ogni anno la morte di circa 4 milioni di persone, per un quarto a causa di problemi cardiaci.

L'organizzazione ha stimato che entro il 2030, più di 8 milioni di persone moriranno ogni anno per malattie collegate al consumo di tabacco, soprattutto nei paesi sviluppati.

 
<p>Una donna fuma una sigaretta. REUTERS/Eliseo Fernandez/Files</p>