Inter: altolà di Mourinho, Balotelli in panchina

lunedì 12 gennaio 2009 17:37
 

MILANO (Reuters) - L'allenatore dell'Inter Jose Mourinho ha minacciato di lasciare Mario Balotelli in panchina se il giovane attaccante non si rimboccherà le maniche e smetterà di pensare al trasferimento in prestito.

I media italiani hanno citato il fratello ed agente di Balotelli, secondo il quale il calciatore 18enne vuole passare il resto della stagione in prestito ad un altro club, dopo che nella gestione Mourinho è sceso in campo poche volte.

L'allenatore portoghese ha risposto lasciandolo fuori dalla rosa per il match di Coppa Italia in casa di domani, dopo averlo scartato per la partita di sabato in campionato contro il Cagliari, pareggiata per 1-1.

"Niente è cambiato, il modo di lavorare è lo stesso e anche il suo comportamento è lo stesso. La sola novità è che suo fratello ha chiarito che Mario sta pensando di essere ceduto in prestito", ha detot l'allenatore.

"Aspetteremo fino alla chiusura del mercato alla fine di gennaio, quando capirà che rimarrà qui. A quel punto non avrà alternative che non siano di concentrarsi sul suo lavoro con l'Inter", ha aggiunto.