Singapore, magnate riceve un rene da un giustiziato

sabato 10 gennaio 2009 12:14
 

SINGAPORE (Reuters) - Un magnate di Singapore, che è stato brevemente in carcere l'anno scorso per aver tentato di comprare un rene, ha ricevuto ieri un trapianto da un uomo giustiziato mediante impiccagione.

Lo scrive oggi il quotidiano Straits Times, spiegando che Tang Wee Sung, dei famosi grandi magazini C.K. Tang, ha ricevuto un rene donato dal gangster Tan Jor Chin, impiccato nel carcere di Changi ieri mattina. Il trapianto è avvenuto ieri sera.

Tan, 42 anni, conosciuto come il "Dragone da un occhio solo" perché cieco dall'occhio destro, è stato giudicato colpevole nel 2007 di omicidio.

Tang, 56 anni, è stato in carcere per un giorno e multato di 12.000 dollari Usa l'anno scorso per aver tentato di acquistare un rene da un indonesiano.

Straits Times scrive che Tang soffre di diversi problemi compresi asma, diabete e disfunzioni cardiache. L'anno scorso si è sottoposto ad un triplo bypass.