Festival in ricordo di Elvis, centinaia di fan in viaggio

venerdì 9 gennaio 2009 18:14
 

SYDNEY, 9 gennaio (Reuters ) - I capelli. I vestiti aderenti e pieni di strass. Centinaia di sosia di Elvis Presley hanno si sono riuniti oggi sull"Elvis Express" per partecipare a uno dei più grandi tributi dell'Australia al Re del Rock.

Circa 370 devoti, molti dei quali con grandi ciuffi, occhiali da aviatore, chitarre e quel famigerato abbigliamento, prenderanno parte al Countrylink Elvis Festival che durerà una settimana e si terrà a Parkes, una città dell'entroterra australiano.

L'evento coincide con quello che sarebbe stato il 74esimo compleanno di Presley, l'8 di gennaio.

"C'erano tantissimi personaggi alla stazione dei treni stamattina, un mix di persone, giovani, ma anche famiglie", ha detto a Reuters Metodi Jovanovski, portavoce di Countrylink.

Durante il viaggio in treno di sei ore attraverso le montagne, i fan di Elvis e di sua moglie Priscilla Presley, attrice, si faranno compagnia, e si sfideranno per aggiudicarsi il premio per il 'miglior travestimento a bordo'.

Si stima che l'Elvis Festival, alla sua sesta edizione, attirerà circa 8.000 persone nella città di Parkes, a 357 km da Sydney, quasi raddoppiando la sua normale popolazione per tutta la durata dell'evento.