Per il film "Gomorra" nomination agli Oscar britannici

mercoledì 7 gennaio 2009 15:06
 

LONDRA (Reuters) - "Gomorra" di Matteo Garrone, tratto dal best seller di Roberto Saviano, è uno dei cinque film in lingua straniera che hanno ricevuto una nomination per i premi Bafta, l'equivalente britannico degli Oscar.

Nella rosa ci sono anche due film d'animazione. Uno è "Valzer con Bashir", che in Italia esce venerdì prossimo e che parla del massacro del 1982 dei palestinesi nei campi profughi di Sabra e Chatila in Libano. Il regista, l'israeliano, Ari Folman faceva all'epoca il militare, quando l'esercito dello Stato ebraico invase il Libano. I militari israeliani permisero ai miliziani libanesi cristiani di entrare nei campi che accoglievano i profughi palestinesi, e che si trasformarono in mattatoi.

L'altro cartoon nominato è "Persepolis", adattamento per il grande schermo dei fumetti di Marjane Satrapi che raccontano la sua vita di bambina e adolescente in Iran.

Nella cinquina ci sono anche il tedesco "La Banda Badeer Meinhof", affresco sulla storia del gruppo armato di estrema sinistra sospettato di decine di omicidi eccellenti, e il franco tedesco "I've Loved You So Long" (E' da tanto che ti amo), con Kristin Scott Thomas.

L'annuncio delle nomination più importanti dei Bafta arriverà il 15 gennaio, ma gli organizzatori hanno detto di voler dare più tempo ai membri della British Academy of Film and Television Arts con diritto di voto per vedere i film stranieri in lizza.

Nel 2008 il premio per la categoria era andato a "Le vite degli altri".

La cerimonia di premiazione dei Bafta si terrà l'8 febbraio, qualche giorno prima degli Oscar.

 
<p>Lo scrittore Roberto Saviano ed il regista Matteo Garrone. REUTERS/Marcelo del Pozo</p>