Microsoft, 28 milioni di Xbox 360 vendute sino a fine 2008

martedì 6 gennaio 2009 16:11
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Microsoft ha venduto 28 milioni di console per videogame Xbox 360 nel 2008, aumentando il vantaggio della Xbox sulle rivali PlayStation 3 di Sony nel mondo per unità vendute.

Lo ha reso noto ieri il gigante informatico Usa.

Il 2008 "è stato il nostro anno più grande nella storia della Xbox", nonostante gli effetti della crisi sui consumatori, ha detto Aaron Greenberg, direttore di product management di Xbox 360.

La disoccupazione in aumento e la stretta sul credito hanno intaccato il potere di acquisto degli americani e molti rivenditori hanno registrato vendite deludenti negli ultimi mesi.

Nonostante i problemi di alcuni editori, l'industria dei videogiochi nell'insieme ha mantenuto il trend positivo, con un aumento delle vendite stimato dalla società di ricerche Npd del 10% per un totale di 2,91 miliardi di dollari a novembre.

Microsoft ha detto che le unità vendute di Xbox 360 nel mondo hanno superato la rivale PS3 (il cui lancio è avvenuto circa un anno dopo la Xbox 360) di 8 milioni di unità alla fine del 2008.

La spesa dei consumatori online sul servizio online Xbox Live di Microsoft è cresciuta dell'84% su anno e i membri della comunità Xbox Live sono saliti a oltre 17 milioni alla fine dello scorso anno. I consumatori hanno speso oltre 1 miliardo di dollari sul servizio Xbox Live dal suo lancio per la 360 nel 2005, secondo Microsoft.

Secondo Greenberg, il "prezzo di 199 dollari (della Xbox 360) è stato un fattore critico per il nostro successo nelle vacanze".

Microsoft ha tagliato il prezzo negli Usa del modello base della sua console a settembre a 199 dollari, 50 dollari in meno della console Wii di Nintendo.

 
<p>Una presentazione di Microsoft. REUTERS/Robert Galbraith</p>