Epifania sotto la neve nel nord Italia, disagi a Linate

martedì 6 gennaio 2009 11:29
 

MILANO (Reuters) - La neve non ha deluso le aspettative di una Epifania in bianco e dalle prime ore di oggi ricopre abbondantemente strade e autostrade del nord Italia, creando disagi anche per chi vola.

All'aeroporto di Linate tre voli in partenza sono stati annullati e altri tre in arrivo sono stati dirottati su altri scali a causa dell'abbondante nevicata, secondo quanto riferito dalla Sea, la società di gestione degli scali milanesi.

Neve soffice alta oltre 10 centimetri ha imbiancato anche Milano, creando immagini suggestive nella centrale piazza Duomo e rallentando chi si muove in città, con gli spazzaneve in azione tra le poche auto in circolazione.

Secondo le previsioni meteorologiche, nevicherà anche domani, con un miglioramento previsto a partire da giovedì pomeriggio sul Triveneto, mentre al Sud il tempo peggiorerà con precipitazioni, secondo quanto si legge in un bollettino meteo della Protezione civile.

Il fenomeno è determinato da una perturbazione di origine polare che ha colpito l'Europa centrale con aria fredda in quota che, interagendo con correnti fredde nei bassi strati provenienti dai Balcani, determina perturbazioni e nevicate consistenti sulla Pianura Padana centro-occidentale.

In un giorno di rientri dalle vacanze di Natale e Capodanno, la società Autostrade segnala neve sul centro-nord, in particolare questa mattina sulla A1 Milano-Napoli, tra Milano e Bologna, l'A4 Milano-Brescia, tra Milano e Bergamo, l'A8 Milano-Varese, l'A9 Lainate-Como-Chiasso, l'A6 Torino-Savona, l'A7 Milano-Genova, tra Serravalle e Genova, l'A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, tra Genova ed Alessandria

"Si prevedono, per tutta la giornata e fino a domani, ancora precipitazioni a carattere nevoso che potranno interessare anche l'A1 nel tratto appenninico tra Bologna e Firenze e l'A13 nel tratto Veneto in prossimità di Padova", scrive la società.

 
<p>Uno spazzaneve in azione in piazza Duom a Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo</p>