Maltempo, ancora temporali al Sud, gelo al Nord per l'Epifania

sabato 3 gennaio 2009 16:57
 

MILANO (Reuters) - Temporali sul Mezzogiorno fino a domani e gelo e neve anche in pianura al Nord durante il ponte dell'Epifania.

Sono queste le previsioni del dipartimento della Protezione civile, che ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche per le regioni meridionali fino alle prime ore di domani.

Al Sud, in particolare nelle regioni del medio e basso versante tirrenico, la Protezione civile prevede "la persistenza di rovesci e temporali fino alle prime ore di domani", si legge in un comunicato.

A partire da domani, inoltre, è atteso un progressivo calo delle temperature.

Nelle regioni settentrionali, tra il 5 e il 6 di gennaio, in coincidenza con il previsto rientro dalle vacanze natalizie, si prevedono frequenti gelate e temperature largamente al di sotto della media stagionale, con temperature minime che potranno raggiungere in alcune città anche i 10 gradi sotto lo zero.

Sempre per l'Epifania sono attese abbondanti nevicate, anche in pianura, su tutte le regioni settentrionali e in Toscana.

Nelle prossime ore la Protezione civile provvederà ad allertare le strutture operative e gli enti preposti, così da poter garantire i necessari interventi sul sistema viario e dei trasporti nelle regioni del Nord dove sono attese le nevicate.

A quanti hanno in programma di mettersi in viaggio nelle zone che saranno interessate dal maltempo la Protezione civile raccomanda di informarsi preventivamente sulle condizioni del percorso che si intende seguire e di usare la massima prudenza nella guida, moderando la velocità e aumentando le distanze di sicurezza, munendosi di catene o pneumatici da neve.

Bollettini di vigilanza meteorologica e aggiornamenti saranno resi disponibili sul sito ww.protezionecivile.it.

 
<p>Uno spazzaneve in piazza Duomo a Milano dopo una nevicata il 28 novembre 2008. REUTERS/Alessandro Garofalo</p>