Francia, ministro della Giustizia ha avuto una figlia

sabato 3 gennaio 2009 11:40
 

PARIGI (Reuters) - Il ministro della Giustizia francese Rachida Dati, ex pupilla del presidente Nicolas Sarkozy recentemente caduta in disgrazia, ha dato alla luce una bambina. Lo hanno riportato i media francesi.

La tv France 3, Le Figaro, i siti web Voici e Purepeople hanno detto che la bambina, primogenita di Dati, è nata in una clinica di Parigi. Non è stato possibile raggiungere lo staff del ministro per avere conferma.

Dati, 43 anni, diovorziata, non ha fatto il nome del padre della bambina, dando adito a molte ipotesi rilanciate dalla stampa francese.

"La mia vita privata è complicata e ne tengo fuori la stampa. Non dirò nulla", aveva risposto ai giornalisti che le chiedevano chi fosse il padre, la scorsa estate.

Dati, di origine nordafricana, era stata eletta a simbolo dell'apertura dell'amministrazione Sarkozy a donne e minoranze etniche.

Il ministro della Giustizia però si è inimicata molte persone nell'ambito delle professioni legali, che trovano il suo stile troppo ruvido e la sua politica non abbastanza ponderata.

I critici trovano anche che la costante presenza sui giornali patinati dia l'impressione che Dati sia più interessata ad essere una star che a fare il suo lavoro.

La stampa francese ha ipotizzato che Dati possa ricoprire un ruolo diverso in un possibile rimpasto di governo.