Figlio 16enne di John Travolta morto per un malore

sabato 3 gennaio 2009 11:12
 

NASSAU (Reuters) - Il figlio adolescente dell'attore John Travolta è morto improvvisamente ieri durante una vacanza con la famiglia alle Bahamas.

Secondo quanto riferito dalla polizia e da un avvocato della famiglia, Jett Travolta, 16 anni, ha avuto un colpo apoplettico nella casa di villeggiatura di famiglia nella località di Old Bahama Bay, sull'isola Grand Bahama.

L'adolescente sembra abbia sbattuto la testa ed è stato trovato privo di sensi in bagno, ieri mattina. Il ragazzo è stato portato in ambulanza al Rand Memorial Hospital di Freeport, dove è stato annunciato il decesso, secondo una nota della polizia.

Jett, che aveva già sofferto di colpi apoplettici, era il primogenito di Travolta e della moglie, l'attrice Kelly Preston. La coppia ha anche una bambina di otto anni, Ella. Ora si attendono gli esiti di un'autopsia.

La famiglia, che ha case in California e in Florida, era arrivata alle Bahamas martedì con un aereo privato, ha aggiunto la polizia.