Usa, la figlia 18enne di Sarah Palin ha partorito

martedì 30 dicembre 2008 11:32
 

ANCHORAGE, Alaska (Reuters) - Bristol -- la figlia 18enne della governatrice dell'Alaska Sarah Palin, la cui gravidanza è stata tema di discussione durante la campagna elettorale per le presidenziali della madre -- ha dato alla luce un maschietto.

Lo scrive il settimanale People, citando una zia di Palin, Colleen Jones.

Secondo quanto riporta la rivista, il bimbo è nato la scorsa domenica a Palmer, in Alaska, pesa 3,3 chilogrammi ed è stato chiamato Tripp Easton Mitchell Johnston.

"Il bimbo e Bristol stanno bene. Sono tutti eccitati", ha detto Jones a People.

L'ufficio della governatrice non ha voluto rilasciare commenti e non è stato possibile raggiungere Colleen Jones per un ulteriore commento.

Subito dopo essere stata scelta come vice dal candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti John McCain la scorsa estate, Sarah Palin rivelò che sua figlia, allora 17enne, aspettava un bambino.

L'annuncio finì sulle prime pagine dei quotidiani all'apertura della Convention nazionale repubblicana a settembre. Palin aggiunge che Bristol aveva anche intenzione di sposare il padre del bambino, il suo ex compagno di classe al liceo Levi Johnston.

La madre di Johnston, Sherry, è stata arrestata per motivi di droga questo mese.

 
<p>La figlia di Sarah Palin, Bristol (a destra) con il fidanzato Levi Johnston REUTERS/Rick Wilking</p>