Tic tac ... tic. Un secondo di più da aggiungere al 2008

domenica 28 dicembre 2008 17:04
 

WASHINGTON (Reuters) - Chi non vede l'ora di lasciarsi alle spalle il 2008 dovrà aspettare un attimo in più. Anzio un secondo, per festeggiare il Nuovo anno.

I responsabili mondiali dell'ora esatta hanno infatti aggiunto un secondo all'ultimo giorno dell'anno, per adeguare gli orologi al leggero rallentamento della Terra nella rotazione sull'asse, che avviene periodicamente in seguito a fenomeni come maree ed altri.

L'Osservatorio navale Usa, responsabile dell'orologio principale del Pentagono, ha detto che il secondo in più verrà aggiunto mercoledì prossimo d'intesa con gli orologi atomici mondiali alle 23, 59 minuti e 59 secondi del Coordinated Universal Time, o Utc, corrispondente all'ora di Greenwich (un'ora in meno rispetto all'Italia).

Si tratta della prima aggiunta di un secondo dal 1972, quando era iniziata questa pratica.

Utc è il sistema di alta precisione per il mantenimento dell'ora esatta attraverso orologi atomici in tutto il mondo.

La decisione di aggiungere o togliere un secondo spetta all'International Earth Rotation and Reference Systems Service, in base al monitoraggio della rotazione terrestre.