Calcio,Fifa lancia selezioni per ospitare i Mondiali 2018 e 2022

sabato 20 dicembre 2008 15:04
 

TOKYO (Reuters) - La Fifa, organo di governo del calcio a livello mondiale, ha annunciato oggi che i nomi dei Paesi che ospiteranno i Mondiali del 2018 e del 2022 verranno decisi in un'unica selezione.

Dopo un incontro del comitato esecutivo a Tokyo, il presidente della Fifa Sepp Blatter ha detto che il processo di candidatura inizierà il mese prossimo e che i nomi dei due Paesi che ospiteranno le prossime edizioni dei Mondiali verranno resi noti a dicembre del 2010.

Non ci saranno divieti nei confronti di quei Paesi che intendono candidarsi per entrambe le edizioni del Mondiale.

Blatter ha confermato che i Paesi interessati ad ospitare i Mondiali vanno dal Nord America all'Australia. Il presidente della Fifa ha anche detto che l'Inghilterra, che non ospita i Mondiali dal 1966, sarà uno dei candidati principali per quelli del 2018.

"L'Inghilterra sarà un candidato di peso ma ce ne sono anche altri", ha risposto Blatter ai giornalisti. "C'è la Spagna, da sola o assieme al Portogallo".

"Abbiamo un altro documento interessante che mette assieme Olanda e Belgio. Forse anche il Qatar, che non è stato preso in considerazione per le Olimpiadi, potrebbe ospitare i Mondiali. La gara è aperta".

La lotta per il 2018 è già iniziata con Australia, Cina, Messico e Russia che hanno già manifestato il proprio interesse. I Mondiali del 2014 saranno ospitati dal Brasile.

 
<p>Il presidente della Fifa Sepp Blatter. REUTERS/Issei Kato (JAPAN)</p>