Per Madonna e Ritchie cifra su accordo per divorzio è sbagliata

mercoledì 17 dicembre 2008 13:01
 

LONDRA (Reuters) - La popstar Madonna e l'ormai ex marito Guy Ritchie hanno detto oggi che il comunicato diffuso per conto della cantante in cui erano illustrati i dettagli del loro divorzio era "fuorviante e non accurato".

Lunedì scorso, Liz Rosenberg, portavoce di Madonna a New York, ha detto che la cantante aveva sborsato all'ex consorte Ritchie una cifra tra i 50 e i 60 milioni di sterline per il divorzio.

Sia Associated Press (Ap) che Reuters hanno ripreso i dati, anche se ora la coppia ha preso le distanze da quella cifra.

"Abbiamo cercato di mantenere un silenzio dignitoso sui dettagli del nostro divorzio negli ultimi mesi, pur accettando l'ovvio interesse da parte dei media", ha detto un comunicato congiunto della coppia.

"Una nota fuorviante e non accurata, soprattutto in relazione alla somma di denaro, è stata diffusa in modo errato da Ap questa settimana", hanno aggiunto i due.

"I dettagli economici dell'accordo resteranno privati, eccezion fatta per la dichiarazione che entrambi siamo felici dell'accordo raggiunto. Ora la nostra preoccupazione più importante, come tutti i genitori, è il bene dei nostri figli".

Rosenberg lunedì scorso ha detto anche che non era ancora stata raggiunta un'intesa per l'affidamento dei bambini.

Madonna e Ritchie hanno un bimbo di otto anni, Rocco, e uno di tre, David, preso in adozione in Malawi. La cantante ha anche un'altra figlia, Lourdes, nata nel 1996, dal suo legame con Carlos Leon.

Madonna, una delle cantanti di maggior successo di tutti i tempi che ha venduto oltre 200 milioni di dischi, negli anni Ottanta è stata anche sposata con l'attore Sean Penn.

Madonna e Ritchie hanno annunciato la fine del loro matrimonio a ottobre, circa otto anni dopo le nozze in Scozia.

 
<p>La popstar Madonna con l'ex marito, il regista Guy Ritchie. REUTERS/Eric Gaillard/Files</p>