Divorzio Madonna-Ritchie, al regista fino a 67 milioni di euro

lunedì 15 dicembre 2008 20:46
 

NEW YORK (Reuters) - La pop star americana Madonna ha pagato all'ormai ex-marito, il regista Guy Ritchie, fino a 60 milioni di sterline (67 milioni di euro) per il loro divorzio, arrivato dopo otto anni di matrimonio.

Lo ha detto oggi la portavoce della cantante, Liz Rosenberg, precisando che Madonna, 50 anni, ha dato al 40enne ex marito, tra i 50 e i 60 milioni di sterline (tra i 56 e i 67 milioni di euro) , come parte dell'accordo per il loro divorzio, sentenziato da un tribunale britannico lo scorso 21 novembre.

La portavoce ha spiegato che la somma include la tenuta della coppia nella campagna inglese, Ashcombe, valutata intorno ai 20 milioni di sterline (22 milioni di euro).

Il patrimonio combinato della coppia è stimato in 384 milioni di euro, per la maggior parte di proprietà di Madonna.

Rosenberg ha aggiunto che i termini per la custodia dei figli non sono stati ancora finalizzati.

Madonna e Ritchie hanno un figlio di 8 anni, Rocco, e uno di 3, David, adottato in Malawi. La cantante ha anche un'altra figlia, Lourdes, nata nel 1996 dalla sua relazione con il suo personal trainer Carlos Leon.

Madonna e Ritchie avevano annunciato la loro separazione a ottobre.

 
<p>Una foto di Madonna e Guy Ritchie a Cannes, del 21 maggio 2008. REUTERS/Eric Gaillard/Files</p>