India, lo storico hotel Taj riapre dopo gli attentati di Mumbai

sabato 13 dicembre 2008 17:12
 

NEW DELHI (Reuters) - L'hotel Taj Mahal, che ha 105 anni ed è una delle due strutture turistiche di lusso colpite dai militanti islamici negli attentati di Mumbai, riaprirà il 21 dicembre. Lo ha annunciato oggi il suo proprietario.

Negli attentati del mese scorso militanti armati presero in ostaggio molte persone e si scontrarono con le forze speciali all'interno dell'hotel simbolo del Tata Group. I morti al termine dei tre giorni di disordini furono 179.

"La riapertura del Taj con tanta rapidità ma senza perdere di vista i dettagli mostra la nostra risoluzione nel commemorare tutte le persone innocenti e coraggiose che hanno perso la vita negli attentati terroristici", ha detto Raymond Bickson, managing director e AD dell'Indian Hotels Company, del gruppo Tata.

Comunque solo la nuova ala dell'hotel - la Taj Mahal Tower - riaprirà questo mese, mentre la società non ha fatto sapere quando verrà riaperto al pubblico il resto della struttura.