Natale, in crescita il numero di chi cerca regali nei mercatini

sabato 13 dicembre 2008 16:55
 

ROMA (Reuters) - Neppure il maltempo ferma lo shopping nei tradizionali mercatini di Natale, dove, secondo Coldiretti, quest'anno è cresciuta del 15% la percentuale degli italiani alla ricerca dei regali da fare.

Nei mercatini natalizi, si legge in una nota di Coldiretti, "si stima che quasi otto milioni di italiani (+15% rispetto allo scorso anno) sceglieranno il regalo di Natale per sfuggire alle offerte standardizzate con curiosità e novità".

Coldiretti sottolinea come dietro alle bancarelle, sempre piu' spesso, ci siano "gli imprenditori agricoli che offrono specialità uniche del territorio direttamente senza intermediazioni. Quello enogastronomico è il regalo con il minor tasso di 'riciclo', per l'affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola che si esprime con la preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione del territorio".

Secondo una indagine Coldiretti-Swg in vista del Natale, nel 2008 cresce dell'8% la percentuale dei cittadini che acquista regolarmente prodotti a denominazione di origine (sono il 28%) e del 23% la percentuale di quelli che comperano cibi biologici, i quali però interessano una fetta più ridotta della popolazione (il 16%).

Si stima che gli italiani - prosegue Coldiretti - acquisteranno per Natale prodotti alimentari tipici per un valore di circa 2 miliardi di euro da consumare nei cenoni o da regalare.