Crisi, Contribuenti.it: un italiano su 4 rinuncia albero Natale

lunedì 8 dicembre 2008 13:58
 

MILANO (Reuters) - Un italiano su quattro quest'anno rinuncerà all'albero di Natale. E' la stima che fornisce l'Associazione dei contribuenti italiani, Contribuenti.it.

"Le vendite degli abeti fanno registrare un calo del 26% rispetto allo stesso fine settimana del 2007, a causa dell'aumento dei prezzi del 13%. Tiene il presepe con una flessione dello 0,5%", si legge nella nota dell'associazione.

Contribuenti.it dice di aver effettuato l'indagine in 10 città campione, nei luoghi simboli del Natale, come piazza Navona a Roma, piazza Duomo a Milano e via San Gregorio Armeno a Napoli.

I prezzi degli alberi di Natale e dei presepi, si legge nella nota, sono aumentati rispetto allo scorso anno mediamente del 13% con punte record a Napoli del 21%, dove le statuine del presepe, raffiguranti i ministri Gelmini e Brunetta, vengono vendute anche 250 euro l'una.

 
<p>L'albero di Natale al centro Rockefeller a New York. REUTERS/Brendan McDermid</p>