Una "serra" in cantina per la marijuana, preso 17enne romano

sabato 6 dicembre 2008 11:56
 

MILANO (Reuters) - Per coltivare la marijuana, un 17enne aveva creato una serra artigianale, con tanto di cisterna d'acqua, tubi e lampade riscaldanti, nello scantinato di casa.

E' quanto hanno scoperto i carabineri della compagnia Roma Casilina, che hanno arrestato il minorenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato trovato in possesso di una decina di gammi di marijuana pronti per essere venduti, mentre si trovava a pochi passi dalla sua abitazione in via Martellotti.

Nello scantinato i carabinieri hanno poi trovato lampade riscaldanti ricoperte con carta stagnola, un impianto di ventilazione con ricircolo d'aria e una cisterna d'acqua da 100 litri da cui partivano una rete di tubi che innaffiavano "a goccia" 100 piante di marijuana.

Durante la perquisizione sono stati anche trovati oltre 30 grammi di foglie già essiccate, semi da interrare e un bilancino elettronico di precisione.

 
<p>Un ragazzo fuma uno spinello durante una manifestazione a Toronto. REUTERS/Mark Blinch</p>