Coldplay accusati di plagio da chitarrista rock Joe Satriani

venerdì 5 dicembre 2008 12:15
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il noto chitarrista rock Joe Satriani ha citato in giudizio la band britannica dei Coldplay, accusando il gruppo da sette nomination agli ultimi Grammy awards di aver plagiato uno dei suoi brani.

La causa di violazione del copyright intentata da Satriani, e inoltrata a un tribunale federale di Los Angeles, sostiene che la canzone dei Coldplay "Viva la vida" includa "sostanziali parti originali" del suo pezzo strumentale del 2004 "If I could fly".

Il virtuosista delle sei corde, 52enne, ha chiesto alla corte un risarcimento per danni e "tutti i profitti" attribuibili alla presunta violazione del copyright.

I Coldplay, le cui melodie d'atmosfera sono spesso paragonate allo stile della band irlandese degli U2, hanno ricevuto sette nomination al Grammy award lo scorso mercoledì, secondi solo al rapper Lil Wayne.

"Viva la vida" è una delle tracce di "Viva la vida or death and all his friends", l'ultimo album della band composta da Chris Martin, Guy Berryman, Johnny Buckland e Will Champion.

Il brano di Satriani è contenuto nell'album "Is there love in space?".

Non è ancora stato possibile avere un commento dal legale di Satriani o dal management dei Coldplay.

 
<p>Il noto chitarrista rock Joe Satriani REUTERS/Jayanta Shaw JS/JK</p>