Ricercatori Usa: la felicità è contagiosa

venerdì 5 dicembre 2008 10:41
 

di Maggie Fox, redattrice di Health and Science

WASHINGTON (Reuters) - La felicità è contagiosa, lo hanno detto ieri alcuni ricercatori.

Lo stesso team che aveva dimostrato che l'obesità e il fumo si diffondono nei gruppi, ha rivelato a seguito di un nuovo studio che più persone felici conosci, più probabilità hai di essere tu stesso felice.

E stare a contatto con persone felici fa aumentare la propria felicità, hanno riportato i ricercatori sul British Medical Journal.

"Si tratta di un contagio emozionale", ha detto Nicolas Christakis, professore di sociologia medica ad Harvard, durante un'intervista telefonica.

Christakis e James Fowler, scienziato politico all'Università della California a San Diego, hanno lavorato sui dati di 4.700 volontari per portare avanti il Framingham Heart Study, un enorme lavoro iniziato a Framingham, nel Massachusetts, nel 1948.

Gli studiosi hanno analizzato una serie di fatti monitorando documenti dal 1971, seguendo nascite, matrimoni, divorzi e morti. I volontari hanno anche compilato liste in cui elencavano i loro amici più cari, colleghi e vicini.

La valutazione del livello di felicità avveniva con un semplice test di quattro domande.

"Alle persone è stato chiesto quante volte nell'ultima settimana hanno pensato che la vita è bella, quante volte si sono sentite felici, quante si sono sentite fiduciose pensando al futuro, e quante si sono sentite all'altezza di tutti gli altri", ha spiegato Flower.   Continua...