In tempi di crisi, per Natale adottate un koala

mercoledì 3 dicembre 2008 10:28
 

SYDNEY (Reuters) - E' un regalo di Natale non troppo costoso, in questi tempi di crisi, che fa pure del bene: adottare un koala.

Il "Programma adotta un koala selvatico", attivo da 15 anni, è una delle maggiori fonti di finanziamento per l'ospedale dei koala, l'unica struttura veterinaria al mondo che si occupa specificamente della cura e della conservazione di questi animali.

Adottare un koala costa 26 dollari l'anno per gli australiani e 32 per chi abita fuori dal continente, una somma che secondo l'ospedale viene utilizzata per il salvataggio e la cura delle malattie e delle ferite dei koala, la rimessa in libertà degli animali dopo le cure veterinarie e la conservazione e l'estensione del loro habitat.

Chi decide di adottare un koala riceverà a casa un certificato, una fotografia dell'animale, la storia che racconta come è finito in ospedale e una serie di adesivi e libretti sui koala e sull'ospedale.

"E' un bel regalo, soprattutto di questi tempi in cui i bambini hanno praticamente tutto", ha detto a Reuters Anne Walsh, una dei volontari dell'ospedale che ha sede a Port Macquarie.

"Oggi ho ricevuto una telefonata da una donna di Singapore che mi ha detto che voleva adottare cinque koala per Natale. Sono veramente felice perché ci sono molte persone che vogliono adottare questi animali".

I koala sono animali originari dell'Australia e vivono nelle regioni costiere della zona orientale e meridionale del Paese e si cibano di eucalipto.

 
<p>Una mamma koala con il suo cucciolo. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>