Ciclismo, Sella squalificato per un anno per doping

lunedì 1 dicembre 2008 12:52
 

ROMA (Reuters) - Il tribunale nazionale antidoping ha deciso di squalificare per un anno il ciclista Emanuele Sella.

Lo ha annunciato il Coni.

L'atleta 27enne, che ha vinto tre tappe quest'anno al Giro d'Italia, ha confessato di essersi dopato in agosto, dopo essere risultato positivo all'Epo durante un controllo.

Il procuratore anti-doping del Coni il mese scorso aveva detto un anno di squalifica sarebbe stata più appropriata dei soliti due, visto che Sella ha confessato e ha collaborato con le autorità.

Il tribunale ha accolto la richiesta e ha squalificato Sella fino al prossimo 18 agosto, spiega il Coni in una nota.

A ottobre, il ciclista Riccardo Ricco, accusato di aver assunto Epo del Tour de France di luglio, è stato sospeso per due anni ad ottobre nonostante l'accusa avesse chiesto una pena ridotta a 20 mesi per aver ammesso la sua colpevolezza.

 
<p>Il ciclista Emanuele Sella. REUTERS/Alessandro Trovati/Pool (ITALY)</p>