Maltempo, a Venezia acqua alta record: 156 centimetri

lunedì 1 dicembre 2008 13:44
 

MILANO (Reuters) - In una giornata che registra disagi per il maltempo in diverse regioni italiane, a Venezia l'acqua alta ha raggiunto in mattinata il livello record -- mai toccato da 22 anni -- di 156 centimetri, allagando praticamente tutte le zone della città e creando grossissimi disagi a chi deve muoversi, sia a piedi che con i mezzi.

"La marea ha toccato la punta massima di 156 centimetri alle 10,45. Si tratta del quarto record storico dal 1872 mentre il record immediatamente precedente risaliva al 1986", ha spiegato Alessandro Tosoni, dipendente del Centro maree della città.

Oltre a fare la felicità dei turisti che passeggiano per piazza San Marco -- uno dei punti più bassi della città -- con stivali e macchine fotografiche, un livello record di acqua alta paralizza di fatto la città.

Quando infatti il livello della marea supera i 140 centimetri diventano inutili anche le passerelle -- i supporti di legno che vengono posizionati nelle zone allegate per permettere alla gente di camminarci sopra -- e anche i battelli non possono più circolare perché non riescono a passare sotto ai ponti e ad attraccare ai punti di imbarco.

Dopo la punta massima, la marea ora sta lentamente scendendo e alle 13 aveva toccato il livello di 135 centimetri mentre per domani il Centro previsioni parla di un livello di marea "tra il sostenuto e il molto sostenuto ma non sui livelli di oggi", annunciando che la punta massima, domani mattina potrebbe raggiungere i 115 centimetri.

SOTT'ACQUA IL 99% DELLA CITTA'

Quando la marea supera i 150 centimetri significa che il 99% della città è sommersa dall'acqua -- che riesce a penetrare anche nelle abitazioni e nei negozi -- e oltre i 140 centimetri si parla di "marea eccezionale" e di "codice rosso".

Il livello record di oggi è stato provocato "dal perdurare dei venti di origine meridionale", come si legge sul sito del Comune di Venezia (www.comune.venezia.it).

Quanto al resto d'Italia, nel bollettino della Società Autostrade si segnala neve abbondante da ieri sera su A6 Torino-Savona, A26 Genova Voltri - Gravellona Toce ed A7 Genova Serravalle, deboli nevicate sulla A5 Aosta-Morgeux, e sulla A23 Palmanova Tarvisio.   Continua...

 
<p>Turisti in piazza San Marco alleagata dall'acqua alta. REUTERS/Manuel Silvestri</p>