Calcio: ricavi sponsor maglie in calo in Europa, meglio Serie A

martedì 25 novembre 2008 14:03
 

MILANO (Reuters) - La Serie A recupera terreno nei ricavi da sponsorizzazione di maglia, ma in Europa è la Bundesliga tedesca a dominare un settore dove gli sponsor finanziari restano determinanti nonostante la crisi del credito.

E' quanto emerge dall'European Jersey Report di Sport+Markt, società di consulenza nel settore dello sport marketing.

Sebbene i segnali non siano considerati preoccupanti, in questa stagione i ricavi totali da sponsorizzazioni di maglia in Europa hanno segnato il calo più "consistente" in 10 anni, il secondo dal 2003-04, scendendo a 393,2 milioni di euro dai 405, 3 milioni della scorsa stagione.

Nella classifica delle sei "big" del calcio europeo, la Bundesliga tedesca supera la Premier League inglese e sale in testa con ricavi da sponsorizzazioni di maglia per 102,9 milioni di euro.

Un risultato in parte dovuto alla debolezza della sterlina e all'appeal globale dei club tedeschi.

"Nessun'altro campionato ha raggiunto una simile continuità di contratti di sponsorizzazione per tutte le squadre", ha detto in una nota Hartmut Zastrow, direttore esecutivo di Sport+Markt.

La Premier League è seconda con 85,5 milioni di euro, seguita dalla Serie A italiana con 70,5 milioni di euro ripartiti su 18 club.

Rispetto all'Italia, "in nessun'altro campionato le squadre importanti hanno numeri simili per quanto riguarda gli introiti da sponsorizzazione di maglia. Questo contribuisce ad alzare la media rispetto ai dati europei", ha spiegato Giorgio Brambilla, direttore marketing di Sport+Markt Italia.

In totale, 34 società finanziarie o assicurative compaiono sulle maglie dei club delle prime sei leghe europee - solo quattro in meno rispetto alla scorsa stagione.   Continua...

 
<p>Il manager del Manchester United Alex Ferguson durante una conferenza stampa a Manchester. REUTERS/Phil Noble</p>