Rugby: prima vittoria delle Isole del Pacifico, contro l'Italia

sabato 22 novembre 2008 18:27
 

ROMA (Reuters) - La squadra di rugby delle Isole del Pacifico ha ottenuto oggi la sua prima vittoria dalla nascita, nel 2004, battendo l'Italia 25 a 17 in una partita che si è tenuta a Reggio Emilia.

Battuti 39 a 13 dall'Inghilterra a Twickenham due settimane fa e sabato scorso dai francesi a Sochaux, i giocatori delle Fiji, di Samoa e delle Tongue si sono imposti grazie a tre mete, due dell'ala Vilimoni Delasau e una del difensore Kameli Ratuvou.

Seremaia Bai, che gioca nel ruolo di apertura, ha trasformato due palle e ottenuto due penalty.

L'Italia ha segnato due mete con il tallonatore Leonardo Ghiraldini e la terza linea Mauro Bergamasco, mentre la punta Andrea Marcato ha messo a segno solo un penalty e due trasformazioni.

I giocatori del Pacifico si sono imposti sugli italiani sin dai primi minuti di gioco con la meta di Delasau. Gli azzurri hanno risposto con il penalty di Marcato e la meta trasformata di Ghiraldini.

Ma gli avversari non si sono fatti arrestare ed è arrivata la seconda meta di Delasau.

Per l'Italia è la terza sconfitta consecutiva, dopo quella 22-14 contro l'Argentina e 30-20 con l'Australia.

 
<p>Immagine d'archivio della nazionale italiana di rugby. REUTERS/Mauro Caceres (ARGENTINA)</p>