Divorzio-lampo oggi per Madonna e Guy Ritchie

venerdì 21 novembre 2008 16:54
 

LONDRA (Reuters) - La popstar americana Madonna e Guy Ritchie hanno posto fine al loro matrimonio durato quasi otto anni oggi, nel giro di pochi minuti, dopo che la corte britannica aveva garantito loro un divorzio "rapido".

Né Madonna, 50 anni, né il quarantenne regista britannico si sono presentati in tribunale per l'udienza, ha riferito la Press Association.

La coppia aveva annunciato il mese scorso di aver deciso di comune accordo per il divorzio, dopo otto anni dallo sfarzoso matrimonio al castello Skibo in Scozia.

Un documento rilasciato dal tribunale indica che Madonna ha chiesto il divorzio a causa del comportamento irragionevole di Ritchie, comportamento che, a detta della popstar, stava continuando.

I dettagli sulla separazione non sono stati resi pubblici, anche se alcuni giornali hanno riferito che Ritchie non è interessato a mettere le mani sul patrimonio di Madonna.

Si stima che i due, congiuntamente, possiedano circa 525 milioni di dollari, ma la maggior parte è attribuibile a Madonna.

QUESTIONI DI CUSTODIA

Come Madonna e Ritchie divideranno la custodia dei figli potrebbe essere una questione più complicata. I media dicono che la cantante vuole tornare a vivere negli Usa, mentre il regista vuole restare in Gran Bretagna, sua terra d'origine.

La coppia ha un figlio, Rocco, che il giorno del matrimonio, nel dicembre 2000, aveva pochi mesi, e nel 2006 Madonna ha fatto domanda per adottare David Banda, un bambino originario del Malawi rimasto orfano di madre poco dopo la nascita. Il suo padre biologico ha supportato l'adozione che è stata approvata da un tribunale del Malawi a maggio.   Continua...

 
<p>Madonna e Guy Ritchie con il loro figlio Rocco e Lourdes, figlia di Madonna e del suo allenatore di fitness Carlos Leon. REUTERS/Kieran Doherty/Files (BRITAIN)</p>