Berlusconi scherza con Merkel, la aspetta dietro lampione

martedì 18 novembre 2008 17:31
 

TRIESTE (Reuters) - Per Silvio Berlusconi, come sempre, un bilaterale non è solo un appuntamento istituzionale e c'è sempre spazio per uno scherzo o una battuta.

Oggi la trovata brillante del premier è arrivata all'arrivo della cancelliere tedesca, Angela Merkel, a Trieste per il bilaterale fra Italia e Germania.

Berlusconi, arrivato in piazza Unità d'Italia in tarda mattinata qualche minuto prima della Merkel, l'ha aspettata - dopo il picchetto d'onore - dietro un lampione. Quando la cancelliera ha raggiunto il punto previsto per l'incontro con l'ospite, il premier ha fatto capolino dal lampione.

La seria Merkel ha allargato le braccia per la sorpresa e si è unita a Berlusconi per raggiungere il Palazzo della Regione, sede del vertice.

 
<p>Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio. REUTERS/Nikola Solic (ITALY)</p>