Tv, Csi: fans delusi da abbandono di Petersen, dice sondaggio

venerdì 14 novembre 2008 15:42
 

LOS ANGELES (Reuters) - Nonostante "Csi - Crime scene investigation" sia negli Stati Uniti la serie tv più apprezzata di questo autunno, oltre un terzo degli appassionati ha dichiarato che non continuerà a seguirne gli episodi dopo l'abbandono di William Petersen, l'attore interprete di Gil Grissom.

E' quanto rivela un sondaggio online condotto da Aol -- television.aol.com --, secondo cui i super pubblicizzati remake di "90210" e "Knight Rider" hanno avuto il record di pollice verso degli internauti, che le hanno definite le serie più deludenti della tv americana, mentre la quinta stagione di episodi dedicati alla vita delle "Desperate Housewives", in onda in Usa dallo scorso settembre, ha avuto solo un 12% di pareri positivi.

Atteso invece, secondo il sondaggio, il ritorno di "24", che ha avuto il 28% dei voti.

"Csi" arriva quest'anno alla sua ottava stagione, ed è attualmente la serie tv più seguita in America con una media di 21 milioni di spettatori ogni settimana.

Ma il 37% dei fan ha detto che non la guarderà più quando Petersen, che interpreta il supervisore notturno Grissom, lascerà le scene a metà stagione. Sarà Laurence Fishburne a sostituirlo, e dalla sua performance dipenderà l'affezione di un altro 41% dei rispondenti al sondaggio.

 
<p>Il cast della serie tv americana "Csi - scena del crimine". REUTERS/Adrees Latif FG/HB</p>