Sette feriti per esplosione in residence per studenti francese

mercoledì 12 novembre 2008 11:46
 

MONTPELLIER, Francia (Reuters) - Sette persone sono state ferite, due in modo grave, da un'esplosione avvenuta in una residenza per studenti nella città francese di Montpellier, causata a quanto pare dalla reazione di alcune sostanze chimiche con cui stavano lavorando.

Lo hanno riferito oggi dei funzionari.

L'esplosione è avvenuta alle prime ore del mattino di oggi, durante una festa organizzata nella stanza di uno studente di ingegneria.

La polizia ha dichiarato che dalle prime indagini sembra che l'esplosione sia stata innescata dall'aver mescolato diverse sostanze chimiche, tra cui l'acetone, un solvente infiammabile usato in prodotti come lo smalto per le unghie.