Cina, ancora un incendio allo stadio dei Giochi nazionali

martedì 11 novembre 2008 08:23
 

PECHINO (Reuters) - Un secondo incendio in quattro mesi ha interessato lo stadio al coperto in costruzione per l'11esima edizione dei Giochi nazionali cinesi del prossimo anno nella città orientale di Jinan, secondo quanto riportato oggi dai media di stato.

Decine di vigili del fuoco con sette mezzi sono accorsi allo stadio a forma di loto Centro sport olimpici nella provincia di Shandong, che ospiterà i giochi il prossimo ottobre, riporta l'agenzia stampa Xinhua.

L'incendio è scoppiato sul tetto dello stadio intorno alle 11,30 locali (le 4,30 italiane), dice l'agenzia Xinhua citando dei testimoni.

Non ci sarebbero vittime.

Un incendio scoppiato a luglio allo stadio distrusse circa un quarto del tetto.

I Giochi nazionali cinesi, che si tengono ogni quattro anni, sono tra i più grandi eventi sportivi del mondo, con quasi 10mila atleti che vi prendono parte.