Mp3, auricolari possono disturbare pacemaker, dice studio Usa

domenica 9 novembre 2008 16:26
 

di Will Dunham

WASHINGTON (Reuters) - Gli auricolari utilizzati con i lettori musicali Mp3 potrebbero interferire con pacemaker e defibrillatori cardiaci.

E' quanto emerge da una ricerca condotta negli Usa.

I lettori in sé non pongono rischi ma i potenti magneti utilizzati nelle cuffie possono disturbare i dispositivi posti a una distanza di 3 centimetri, hanno detto i ricercatori intervenuti a un incontro dell'American Heart Association a New Orleans.

William Maisel del Medical Device Safety Institute al Beth Israel Medical Center di Boston ha guidato un team che ha sperimentato vari modelli di cuffie di lettori Mp3 su 60 pazienti con pacemaker e defibrillatori.

Gli auricolari sono stati posizionati sul petto dei pazienti, direttamente in corrispondenza dei dispositivi. Le cuffie hanno interferito in circa un quarto dei pazienti - 14 su 60 - e l'interferenza era doppia in coloro che avevano un defibrillatore invece che un pacemaker.

Un altro studio presentato a New Orleans ha mostrato che è improbabile che i telefonini equipaggiati con la tecnologia wireless Bluetooth interferiscano con i pacemaker.

Un pacemaker invia impulsi elettrici al cuore per accelerare o rallentare il battito cardiaco. Il magnete può far produrre un segnale indipendentemente dal battito cardiaco, causando possibili palpitazioni o aritmia, sostengono i ricercatori.

I magneti possono anche disattivare i defibrillatori impiantabili, che segnalano al cuore di normalizzare il ritmo se è troppo rapido o troppo lento.

Quando le cuffie sono state rimosse, i dispositivi sono tornati generalmente a funzionare in modo regolare, hanno detto gli studiosi.

"Il messaggio principale è il seguente: va bene per i pazienti utilizzare le cuffie normalmente, il che vuol dire che possono ascoltare musica e tenere gli auricolari nelle orecchie. Ma non devono metterli vicino ai dispositivi" come nel taschino di una giacca o di una camicia, ha dichiarato Maisel in una intervista telefonica.

 
<p>Una modella in passerella con un lettore Mp3 e gli auricolari. REUTERS/Lee Jae-Won</p>