Cinema, agli Efa 5 candidature a testa per "Il divo" e "Gomorra"

sabato 8 novembre 2008 17:16
 

MADRID (Reuters) - "Il divo" di Paolo Sorrentino e "Gomorra" di Matteo Garrone sono i favoriti agli Efa, i premi del cinema europeo, con cinque candidature ciascuno e per giunta nelle stesse categorie.

Le candidature sono state rese note oggi dall'organizzazione del Festival a Siviglia.

Il film di Sorrentino, che narra dell'ex presidente del Consiglio Giulio Andreotti, e "Gomorra", tratto dall'omonimo best-seller in cui Roberto Saviano racconta il clan camorristico dei Casalesi, alla 21esima edizione degli Efa sono candidati nelle categorie miglior film europeo 2008, miglior regista, miglior sceneggiatura (rispettivamente Sorrentino e Garrone), migliore fotografia (Luca Bigazzi e Marco Onorato) e miglior attore (Toni Servillo per entrambi).

A contendere alle due pellicole italiane il premio come miglior film saranno l'horror spagnolo "L'orfanotrofio" di Juan Antonio Bayona, "Entre les murs" di Laurent Cantet, Palma d'oro a Cannes, e "Waltz with Bashir" dell'israeliano Ari Folman, sul conflitto arabo-israeliano.

"Gomorra" è stato scelto per aprire ieri a Siviglia, alla presenza tra gli altri di Garrone e Saviano, il Festival del Cinema Europeo, i cui premi verranno assegnati il 6 dicembre a Copenaghen.

 
<p>Toni Servillo, candidato agli Efa come miglior attore sia per "Il divo" che per "Gomorra", durante una conferenza stampa a Cannes. REUTERS/Jean-Paul Pelissier</p>