Uragano Paloma diventa "estremamente pericoloso"

sabato 8 novembre 2008 12:06
 

GEORGE TOWN (Reuters) - Mentre si avvicina alle Isole Cayman, l'uragano Paloma si è rafforzato oggi, passando alla categoria 4, definita dai meteorologi "estremamente pericolosa".

La tempesta si dirige con venti a 215 chilometri orari verso il ricco territorio britannico delle Isole Cayman, dove aziende, scuole e uffici governativi sono stati chiusi ieri, mentre gli abitanti si sono barricati in casa e i turisti hanno anticipato le partenze.

"Paloma è ora un uragano estremamente pericoloso di categoria 4 sulla scala Saffir-Simpson", ha detto il Centro nazionale uragani Usa a Miami.

L'uragano Katrina era di categoria 3 quando colpì New Orleans nel 2005, ma gli edifici delle Isole Cayman sono considerati meno vulnerabili e in grado di resistere alle tempeste che ogni anno colpiscono l'Atlantico e i Caraibi tra giugno e novembre.

Nessuna minaccia è stata al momento segnalata per le installazioni petrolifere Usa nel Golfo del Messico.

"Ci sono passato tante di quelle volte che un uragano di categoria 2 o 3 non mi spaventa più. Qualsiasi cosa meno dell'uragano Ivan non mi spaventa", ha detto Paul Aiken, imprenditore, ricordando il devastante uragano del 2004.

Prima delle Cayman, Paloma ha rovesciato pesanti piogge sull'Honduras, paese centroamericano povero e dove le tempeste degli ultimi anni hanno lasciato 70.000 senzatetto, secondo stime Onu.

L'uragano dovrebbe raggiungere Cuba stasera, con danni potenziali per il paese che ha già subito 5 miliardi di dollari di danni per due uragani quest'anno.

Le autorità cubane hanno evacuato per precauzione almeno 85.000 studenti ieri, e trasferiranno gli abitanti in zone più sicure.

 
<p>L'uragano Paloma spazza le coste delle Isole Cayman. REUTERS/Jill Kitchener</p>