7 novembre 2008 / 18:55 / 9 anni fa

Non piace ai più abito indossato da Michelle Obama per elezione

NEW YORK (Reuters) - Tutte le orecchie erano tese ad ascoltare il discorso della vittoria del presidente eletto Usa Barack Obama, martedì sera, ma gli occhi erano tutti puntati sul look di sua moglie Michelle -- e i commenti non sono stati dei migliori.

Nonostante sia stata paragonata nel corso della campagna elettorale alla first lady stylish per eccellenza, Jacqueline Kennedy, la maggior parte dei sondaggi ha bocciato l'abito indossato da Michelle Obama la sera dell'elezione -- un modello pret-a-porter, nero con striature rosso-neon, della collezione primavera 2009 di Narciso Rodriguez.

In un sondaggio online di Usa Today, il 65% degli intervistati dice riguardo al vestito che Michelle -- avvocatessa societaria laureata ad Harvard -- "ha avuto una giornata no", mentre il 35% l'ha trovata "fantastica come sempre".

Stesso risultato per un sondaggio di People, mentre sul Los Angeles Times il 45% degli interpellati ha detto di aver odiato l'abito, il 34% di averlo apprezzato.

"Michelle O, normalmente impeccabile, ha fatto una scelta discutibile per la serata della storica vittoria di suo marito", ha scritto Lesley Scott, editor del blog sulla moda www.fashiontribes.com. "Per non dire di peggio".

Ma non tutti hanno bocciato il vestito, presentato da Rodriguez due mesi fa in passerella e non ancora in vendita nei negozi. Il New York magazine ha apprezzato la scelta di Mrs Obama, in grado di competere con una signora della moda come la first lady francese, ed ex top-model, Carla Bruni- Sarkozy.

"Crediamo che continuerà a mischiare abiti dal costo abbordabile a pezzi di grandi firme quando sarà First Lady, ma una cosa è certa: questa donna conosce la moda e avremo quattro anni eccitanti con lei alla Casa Bianca", scrive il giornale di moda.

"Cosa sceglierà per il ballo inaugurale? Siamo tutti con il fiato sospeso... E sapete cosa c'è di meglio? Non dovremo più invidiare Carla Bruni!".

L'interesse sul look della signora Obama è aumentato dopo che ha indossato -- in occasione della vincita della nomination democratica da parte del marito in giugno -- un abito viola stretto in vita da una grossa cinta nera, molto apprezzato negli ambienti modaioli.

Mentre la moglie del candidato repubblicano John McCain, Cindy, e la candidata vicepresidente dei repubblicani Sarah Palin hanno attirato forti critiche per la montagna di denaro spesa per il guardaroba nel corso della campagna, Michelle ha saputo conquistare molti fan grazie anche al suo stile semplice e a basso-costo.

Ha indossato un vestito da 150 dollari per il talk show "The View", che è subito diventato un "hit". E per "The Tonight Show with Jay Leno" la settimana scorsa, ha usato un modello del grande magazzino J.Crew.

Il suo modo di vestire ha ispirato anche la nascita di un sito -- www.mrs-o.org -- dedicato "a guardare con regolarità cosa e chi indossa l'icona dello stile Mrs O.".

Michelle Obama è già apparsa su Vogue e nominata due volte in una lista delle donne meglio vestite al mondo compilata da Vanity Fair.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below