Michelle Obama, nuova first lady americana

mercoledì 5 novembre 2008 11:05
 

di Matthew Bigg

ATLANTA (Reuters) - Michelle Obama porta alla Casa Bianca le sue competenze di avvocato di diritto aziendale, come first lady del neo-eletto presidente Barack Obama, ma dice che la sua priorità sarà il suo ruolo di mamma delle due bambine della coppia, Malia di 10 anni e Sasha di 7.

Il democratico Obama ha battuto il repubblicano John McCain alle elezioni di ieri. Sarà il primo presidente americano nero e sua moglie la prima first lady nera.

Michelle Obama, di 44 anni, è stata un'appassionata sostenitrice della candidatura di suo marito, ma ha dichiarato di non volere un ruolo politico diretto nell'amministrazione Obama.

"In tutta onestà, il mio primo lavoro continuerà ad essere fare la mamma", ha detto in una recente intervista per una rivista. Ha dichiarato inoltre che spera di riuscire a capire il modo in cui le donne mantengono un bilanciamento tra lavoro e famiglia e che potrebbe agire come consigliere informale di suo marito, come ha fatto durante la campagna elettorale.

Michelle Obama, che è cresciuta in un quartiere operaio nella parte meridionale di Chicago ed è andata alla scuola pubblica, parla spesso di suo padre -- che ha lavorato per l'acquedotto pubblico della città -- e dei valori che le hanno trasmesso i suoi genitori.

 
<p>Il neo-eletto presidente degli Stati Uniti Barack Obama con la moglie Michelle. REUTERS/Jim Bourg</p>