Gravidanze tra adolescenti legate a programmi tv,dice studio Usa

lunedì 3 novembre 2008 15:57
 

Di Andrew Stern

CHICAGO (Reuters) - Alcune forme di intrattenimento hanno una cattiva influenza sull'infanzia: nel caso di programmi erotici possono condurre a gravidanze in giovane età, mentre i bambini che giocano con videogame violenti potrebbero adottare comportamenti aggressivi. Lo hanno detto oggi alcuni ricercatori.

Lo studio, durato tre annie condotto dai ricercatori dell'organizzazione Rand, è stato il primo a collegare la visione di un certo tipo di programmi televisivi ad alcuni comportamenti sessuali rischiosi nei teenager.

"Le nostre scoperte suggeriscono che la televisione può avere un ruolo importante negli alti livelli di gravidanze tra gli adolescenti negli Stati Uniti", ha detto Anita Chandra, scienziata del comportamento che ha condotto le ricerche alla Rand, organizzazione di ricerca nonprofit.

"Non stiamo stabilendo un nesso di causa, ma questo è un fattore che abbiamo potuto collegare alle gravidanze tra gli adolescenti", ha detto Chandra in un'intervista telefonica.

I ricercatori hanno selezionato un campione di ragazzi tra i 12 e i 17 anni e li hanno intervistati tre volte tra il 2001 e il 2004 interrogandoli sui programmi che guardavano, sul comportamento sessuale e sulla gravidanza.

Su 718 adolescenti intervistati, c'erano 91 gravidanze. I 10 adolescenti che guardavano più programmi erotici, erano a doppio rischio di gravidanza rispetto ai dieci che guardavano meno programmi di questo tipo. Lo riferisce lo studio pubblicato sul giornale Pediatrics, che si è concentrato su 23 programmi televisivi popolari tra gli adolescenti, tra cui sit com, programmi drammatici, reality e cartoni animati. Le commedie avevano i maggiori livelli di contenuti sessuali, mentre i reality erano quelli che ne avevano di meno.

"La televisione raramente enfatizza gli aspetti negativi del sesso o i rischi e le responsabilità", ha detto Chandra. "Così se i ragazzi ne traggono delle informazioni a riguardo, non vengono però informati su gravidanza e malattie sessualmente trasmissibili".

GRAVIDANZE TRA ADOLESCENTI IN DECLINO   Continua...