Cinema: Festa di Roma, premiati film Battiato e "Opium War"

venerdì 31 ottobre 2008 19:13
 

ROMA (Reuters) - Il Festival del Cinema di Roma ha assegnato questa sera i premi della terza edizione, con il pubblico che ha scelto "Resolution 819" dell'italiano Giacomo Battiato, mentre la giuria ha preferito "Opium War", dell'afghano Siddiq Barmak.

Lo riferisce il sito web della manifestazione cinematografica.

I riconoscimenti per i migliori interpreti sono andati invece a Donatella Finocchiaro, per "Galantuomini" di Edoardo Winspeare e a Bohdan Stupka per "Serce na dloni", di Krzyszt Zanussi.

Il film di Battiato - coprodotto da Francia, Italia e Polonia - è un thriller basato sulle inchieste per individuare e giudicare gli autori di crimini contro l'umanità nel corso della guerra in Bosnia, mentre "Opium War"- una produzione francese - racconta la storia di due piloti statunitensi abbattuti durante una missione in Afghanistan e del loro incontro con la popolazione civile.

Due menzioni speciali sono state attribuite dalla giuria ai lungometraggi "A Corte Do Norte", di João Botelho, e a "Aide Toi, Le Ciel T'Aidera" di François Dupeyron.

 
<p>Cinema: Festa di Roma, premiati film Battiato e "Opium War". REUTERS/Tony Gentile</p>