Indonesia, parlamento approva disegno di legge anti-pornografia

giovedì 30 ottobre 2008 11:56
 

GIACARTA (Reuters) - Il parlamento dell'Indonesia ha approvato oggi un nuovo disegno di legge anti-pornografia, nonostante la forte opposizione di gruppi di minoranza che lo considerano una minaccia alla libertà artistica, religiosa e culturale.

Il piano anti-pornografia è stato sostenuto da un piccolo gruppo dei partiti islamici dell'Indonesia, a predominanza musulmana ma ufficialmente laica, e la sua approvazione è stata accolta da applausi e urla come "Allahu akbar", "Dio è grande" da coloro che l'anno sostenuto in parlamento.

In Indonesia si terranno l'anno prossimo le elezioni parlamentari e presidenziali e sono pochi i politici disposti a rischiare di indisporre i partiti islamici più piccoli, dal momento che il loro ruolo potrà essere cruciale nella formazione delle coalizioni.

In ogni caso alcuni indonesiani, in particolare le minoranze hindu e cristiane, vedono la legge contro la pornografia come un segno di intolleranza strisciante che va a toccare le differenze religiose e culturali, in un clima di crescente influenza da parte degli inflessibili gruppi musulmani.