Calcio, corte federale respinge ricorso Gilardino

martedì 28 ottobre 2008 16:42
 

MILANO (Reuters) - La corte di giustizia federale ha respinto il ricorso dell'attaccante della Fiorentina Alberto Gilardino contro la squalifica di due giornate per il gol realizzato con la mano nel corso della partita contro il Palermo.

Lo si legge in una nota sul sito della Federcalcio www.figc.it.

L'attaccante viola, pertanto, dovrà scontare i due turni di squalifica.

Gilardino è stato squalificato per aver colpito il pallone "volontariamente" con l'avambraccio destro in un gol convalidato dall'arbitro. La Fiorentina ha battuto il Palermo per 3-1 nel posticipo serale di domenica scorsa ed è seconda in classifica a pari punti con il Milan.