Calcio, due giornate di squalifica al viola Gilardino

lunedì 27 ottobre 2008 18:07
 

MILANO (Reuters) - Il giudice sportivo ha squalificato con la prova tv l'attaccante della Fiorentina Alberto Gilardino per due giornate per il gol realizzato colpendo il pallone "volontariamente" con la mano nel corso della partita contro il Palermo.

Lo dice un comunicato della Lega Calcio.

Gilardino ha deviato in rete un pallone colpendolo con l'avambraccio destro, in un gol convalidato dall'arbitro. Il giudice sportivo ha detto di ritenere che tale gesto sia stato "volontario, intenzionale e non determinato né condizionato dalla condotta tenuta dal ( giocatore del Palermo) Dellafiore negli attimi antecedenti", come si legge nella nota.

Da qui la decisione di squalificare Gilardino per due giornate di gara.

La Fiorentina ha battuto il Palermo per 3-1 nel posticipo serale di ieri ed è seconda in classifica a pari punti con il Milan.

 
<p>Alberto Gilardino, attaccante della Fiorentina, Monaco, 21 ottobre 2008. REUTERS/Michael Dalder</p>