L'uomo più obeso del mondo si sposa dopo aver perso peso

lunedì 27 ottobre 2008 12:49
 

MONTERREY, Messico (Reuters) - Il messicano Manuel Uribe, un tempo l'uomo più obeso del mondo, ha sposato la sua fidanzata arrivando al matrimonio su un furgone.

Uribe, 43 anni, pesava più di mezza tonnellata. A causa del suo peso negli ultimi sei anni è rimasto confinato in un letto rinforzato e questa è stata solo la terza volta che è uscito di casa.

"Sono molto felice. Questo è davvero un giorno speciale per me. Dio ha fatto sì che una donna meravigliosa come Claudia (Solis) mi volesse sposare. Inizieremo una nuova avventura insieme" ha detto in spagnolo ai giornalisti.

Uribe era arrivato a pesare quasi 560 chili dopo aver passato gli anni '90 a mangiare pizza e hamburger negli Stati Uniti, dove lavorava come riparatore di computer.

Per la sua mole Uribe ha vinto il Guinness dei Primati del 2008 come uomo più pesante del mondo, ma dopo essere stato abbandonato dalla sua prima moglie, trovandosi con problemi di salute e senza un lavoro, ha deciso di chiedere aiuto in televisione, suscitando interesse internazionale.

Uribe, curato da sua madre Otilia, ha rifiutato l'offerta di un'operazione chirurgica allo stomaco in Italia e ha accettato l'aiuto medico gratuito del dottore americano Barry Sears, riuscendo a perdere peso grazie alla dieta a zona, ricca di proteine e povera di carboidrati.

Attualmente è sceso a 326 chili -- la stazza di tre uomini robusti -- ma ancora non riesce a reggersi sulle sue gambe.

Uribe conta sulla piccola attività commerciale della sua famiglia e sulla generosità degli amici per sopravvivere.

 
<p>Il messicano Manuel Uribe con la fidanzata Claudia Solis nella sua casa di San Nicolas de los Garza, a Monterrey. REUTERS/Tomas Bravo</p>