David Duchovny querela il Daily Mail per articolo su tradimento

giovedì 23 ottobre 2008 10:22
 

LOS ANGELES (Reuters) - La star di "X-Files" David Duchovny ha querelato oggi il quotidiano britannico Daily Mail per avere scritto un articolo in cui si insinua che avrebbe tradito sua moglie, Tea Leoni, con una giocatrice di tennis.

La causa legale, intentata davanti a un tribunale di Los Angeles, è per diffamazione e invasione della privacy, e per risarcimento Duchovny chiede un milione di dollari

Duchovny, 48 anni, ha il ruolo dello scrittore sciupafemmine nella serie televisiva "Californication," e nelle ultime settimane è stato curato per dipendenza da sesso in un centro di riabilitazione.

Lui e la Leoni sono sposati da 11 anni, ma vivono separati da alcuni mesi. La coppia ha due bambini.

Nella querela, Duchovny ha accusato il Daily Mail di avere pubblicato sabato un articolo sul sito Internet del quotidiano, secondo cui lui avrebbe tradito Leoni con una istruttrice di tennis di nome Edit Pakay.

"E' falso, questo non è mai accaduto", si legge nella denuncia.

Non è stato possibile raggiungere il Daily Mail per un commento.

 
<p>David Duchovny in una immagine di archivio. REUTERS/Mario Anzuoni</p>