Olimpiadi, diritti a Sky Italia per edizioni fino al 2016

martedì 21 ottobre 2008 16:56
 

ROMA (Reuters) - Sky Italia si è aggiudicata i diritti di trasmissione per le Olimpiadi invernali di Sochi 2014 e per l'edizione estiva del 2016, la cui città è ancora da assegnare. E' quanto riferisce la stessa società in una nota.

Grazie all'accordo raggiunto con il Comitato internazionale olimpico, Sky Italia ha acquisito i diritti per tutte le tecnologie e modalità di offerta, tra cui tv in chiaro, pay tv, Internet e mobile.

La società - che deteneva già i diritti per Vancouver 2010 e Londra 2012 - ha garantito al Cio che renderà disponibile la visione dei Giochi al più alto numero di spettatori, anche in chiaro.

''Il Cio è soddisfatto che la partnership con Sky Italia continui fino ai Giochi del 2016", dice nella nota Thomas Bach, vice presidente del Comitato. "Gli appassionati di sport in Italia potranno gustare una copertura all'avanguardia delle gare olimpiche attraverso una grande varietà di piattaforme, che vanno dal satellite alla televisione free to air, alle piattaforme digitali''.

''Siamo onorati che il Cio abbia scelto Sky Italia come partner anche per le Olimpiadi del 2014 e del 2016", è il commento di Andrea Zappia, numero due di Sky Italia, responsabile dei canali Sport.

"Condividiamo con il Cio la volontà e l'impegno di rendere i Giochi disponibili su varie piattaforme e a quanti più utenti possibile, garantendo agli italiani la possibilità di assistere sulla tv in chiaro a una copertura comparabile a quella delle precedenti edizioni''.

La sede delle Olimpiadi del 2016 sarà annunciata nell'ottobre dell'anno prossimo.

 
<p>Rupert Murdoch nella sede generale di Sky Italia, a Roma, in un'immagine d'archivio. REUTERS/Ferdinando Mezzelani-GMT/Handout</p>