Doping, squalificata per 1 anno la ciclista Bastianelli

mercoledì 15 ottobre 2008 13:05
 

ROMA (Reuters) - Il Tribunale Nazionale Anti Doping del Coni ha inflitto oggi alla ciclista Marta Bastianelli un anno di squalifica per aver assunto sostanze vietate. Lo riferisce una funzionaria dello stesso organismo.

"(Bastianelli) E' stata condannata a una squalifica di un anno. La sentenza è appellabile presso il Tribunale arbitrale dello Sport di Losanna (in Svizzera)", ha detto la funzionaria.

Bastianelli, 21 anni, era risultata positiva a uno stimolante lo scorso 2 luglio, ed è stata costretta a rinunciare alle Olimpiadi di Pechino.

L'atleta aveva sostenuto di aver assunto la sostanza accidentalmente, perché contenuta in un prodotto dietetico.

La Procura Anti Doping aveva chiesto per Bastianelli una squalifica di due anni.